Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Python’

Dopo il periodo di prova su (questo) vecchio blog, ora si comincia a fare sul serio ) Ogni lezione si basa su circa quattro argomenti principali. Cercherò di mantenere una cadenza regolare (soprattutto adesso che le vacanze si avvicinano e gli impegni diminuiscono). Questa è la prima lezione (ovviamente meno “pratica” come le future); una panoramica su questo fantastico linguaggio di programmazione.

Continua su:

http://fraph24.wordpress.com/2008/05/29/pypratico-n00-introduzione-a-python/

Annunci

Read Full Post »

Come vi avevo detto le lezioni di venerdì 9 e lunedì 11 sono saltate, perché ero alla Python Conferente 2 a Firenze (stupenda, ringrazio tutti i partecipanti!). Quindi, eccovi la lezione di oggi, venerdì 16 maggio:

Scusate se ho cambiato formato, server eccetera, ma ho provato molti programmi e servizi per offrire queste lezioni nella migliore maniera 🙂 Questa registrazione è priva di audio (mi risulta più comodo, preferisco commentare il codice in linea, evitando di impappinarmi con le parole ;)) ed è stata creata con Istanbul. Il formato è ogg/theora, 6.36 minuti in 2,1 mb. Di meglio dubito si potesse fare 😉

Buon divertimento! 😀 Per qualsiasi commento, appunto o domanda, non esistate a scrivere 😉

Aggiornamento: link corretto 😉

Read Full Post »

Eccovi come promesso la prima lezione riguardante Python 🙂 Alla fine ho optato per una registrazione audio/video su youtube. Il risultato è stato ottenuto grazie a xvidcap e ad oggconvert. Ricordo che le lezioni saranno pubblicate di lunedì e di venerdì.

Per suggerimenti, domande, o chiarimenti, non esitate a commentare questo post 🙂

Spero possa esservi utile 😉

Se vi interessa la versione ogg, o la versione originale mpeg, mi dispiace deludervi: purtroppo non posso caricarla su questo blog per problemi tecnici, ma se mi offrite uno spazio dove caricarle, sarò ben felice di condividerle 🙂

Aggiornamento: grazie edo947! Trovate le lezioni in mpeg (registrazione originale) e in ogg/theora (convertite da mpeg, qualche mb più leggere) su: hosted.filefront.com/tuxfra

Aggiornamento 2: grazie Shaytan! D’ora in poi le lezioni saranno scaricabili grazie allo spazio concessomi 🙂 Ecco il link di questa lezione in formato ogg: linuxedintorni.org/Frafra/Upload/lezione-001.ogg

Read Full Post »

Volete un file contenente un range di caratteri unicode? Volete provare l’ebbrezza di creare, grazie a questo programma ideato in Python dal sottoscritto, un file contenente tutti i caratteri unicode esistenti (o solo una parte)? Per eseguire il programma in modo da ottenere tutti i caratteri unicode dallo 0 (primo) al 1114111 (1114112°), basta digitare: python unicodepwned.py 0 1114111. Il file ottenuto è di 4,2 Mb, in appena un secondo 🙂

http://frafra.netsons.org/unicodepwned/

Ecco un esempio:


[frafra@localhost ~]$ time python Scrivania/unicodepwned.py 0 1114111
File created in: /home/frafra/unicode.txt
real 0m1.207s
user 0m1.093s
sys 0m0.112s
[frafra@localhost ~]$ du -h unicode.txt
4,2M unicode.txt
[frafra@localhost ~]$ cat /proc/cpuinfo | grep "model name"
model name : Intel(R) Core(TM)2 CPU T5500 @ 1.66GHz
model name : Intel(R) Core(TM)2 CPU T5500 @ 1.66GHz

Divertitevi 🙂

ps. Nuova versione di Botux (il mio bot per chat irc) è in arrivo! Riscritto totalmente da zero, dopo anni riprende lo sviluppo. Sia parte testuale sia parte grafica (scritta in qt4) 😉

Read Full Post »

Uno dei meriti fondamentali dell’ opensource è di aver messo l’accento sullo sviluppo software condiviso tramite tool di controllo e supporto di versioni dei sorgenti. Inutile dire l’importanza di CVS nella storia del software open source ed inutile ribadire l’importanza di SVN successivamente.
Oggi, Canonical ha rilasciato la sua prima versione stabile di Bazaar, un software alternativo a SVN usato per gestire il progetto Ubuntu e che ha dalla sua molte caratteristiche interessanti: dalla versatilità grazie ai Workflows (che come dice la pagina sono mixabili e adattabili) alla semplicità di utilizzo. E’ scritto in Python e ha una struttura a plug-in. Inoltre, è progettato per essere un’API facilmente integrabile in qualsiasi ambiente di sviluppo.
Comunque chi si occupa di sviluppare software e non ha troppo tempo troverà in Bazaar un ottimo strumento. Ora come ora non ho tempo di installarlo per testarne approfonditamente le caratteristiche.
Ribadisco però che è alla base del progetto Ubuntu ed in quanto tale bisogna sicuramente riconoscerne l’efficacia…

Se usate Debian e/o Ubuntu potete installarlo semplicemente con apt-get install bazaar oppure da synaptic selezionandolo e installandolo. Ovviamente sempre da sudo.

Read Full Post »

Ho appena fatto l’upload delle prime due lezioni di programmazione in Python (in pdf con sintassi colorata) con le relative FAQ nella sezione Python del mio blog. Sono lezioni che faccio usufruendo del fantastico Gobby (editor di testo collaborativo). Se volete partecipare, basta contattarmi 🙂 Ah, ho anche reso disponibili le domande che mi vengono poste con le relative risposte. Buon divertimento 😉

Read Full Post »

Ecco un progetto interessante!

HotWire shell è un terminale grafico scritto in Python sia per Windows sia per Linux ed è veramente fantastico. Permette di eseguire una ricerca nell’output con un semplice CTRL + S, rm non cancella il file ma lo sposta nel cestino, ls visualizza in maniera grafica i file e le cartelle della directory corrente e le rende cliccabili (doppio click cd nella cartella selezionata oppure tasto destro e scegliamo con cosa aprirlo)… Ha molte funzioni, ha pochissime dipendenze… E’ veramente un ottimo programma che consiglio a chiunque! Bisogna provarlo 🙂

Links:

http://code.google.com/p/hotwire-shell
http://www.ossblog.it/post/3274/hotwire-shell-terminal-ssh-python

Read Full Post »