Feeds:
Articoli
Commenti

Ho letto ultimamente numerosi post dedicati al fatto che Microsoft abbia deciso di rendere compatibile la sua suite Office con ODF. Si, vero… Ma a che prezzo? Pare che Office lavori sul formato libero 40 volte più lentamente, lo supporti parzialmente, e stia facendo pressione per la creazione della nuova versione dello standard ODF, la 1.2.

(… continua sul nuovo blog sul post ODF: abbraccia, estendi ed estingui?)

Annunci

Già 🙂 Si cerca di ripartire con una marcia in più 😉 I motivi del cambiamento li trovate sul mio nuovo blog (questo rimarrà solo per permettere di fruire i vecchi articoli), ovvero:

fraph24.wordpress.com

Ah, un’altra cosa… Ora che è partito questo “esperimento” chiamato Python Pratico, cosa ne pensate? Vorrei continuarlo nel mio nuovo blog, ma sono ancora indeciso sulla forma di questo progetto. Meglio un video con o senza l’audio? Meglio una classica lezione? A questo proposito mi è venuta un’idea… Perché non conciliare la prima versione (video in gif) con una spiegazione “classica”? Ovvero, una normale “lezione” testuale, dove ogni volta che si accenna a qualcosa di nuovo viene visualizzato subito sotto il testo, una gif animata in loop che mostra la console interattiva di python che mostra quell’azione specifica. Esempio:

“Oggi impariamo l’utilizzo di if. If serve per verificare una condizione, seguendo la sintassi:

[sintassi bla bla bla]

In questo modo possiamo sapere se una condizione è vera o meno. Per esempio, se volessimo che nel caso la variabile x sia maggiore di 4 venga visualizzata, dovremmo fare:

[mini-clip gif animata in loop]” …e via dicendo

Questo permetterebbe a me in primis di poter modificare la lezione in maniera semplice ed immediata, senza però perdere di vista l’obiettivo di questo corso: imparare python guardandolo nell’atto pratico.

Che ne pensate?

Come vi avevo detto le lezioni di venerdì 9 e lunedì 11 sono saltate, perché ero alla Python Conferente 2 a Firenze (stupenda, ringrazio tutti i partecipanti!). Quindi, eccovi la lezione di oggi, venerdì 16 maggio:

Scusate se ho cambiato formato, server eccetera, ma ho provato molti programmi e servizi per offrire queste lezioni nella migliore maniera 🙂 Questa registrazione è priva di audio (mi risulta più comodo, preferisco commentare il codice in linea, evitando di impappinarmi con le parole ;)) ed è stata creata con Istanbul. Il formato è ogg/theora, 6.36 minuti in 2,1 mb. Di meglio dubito si potesse fare 😉

Buon divertimento! 😀 Per qualsiasi commento, appunto o domanda, non esistate a scrivere 😉

Aggiornamento: link corretto 😉

Eccovi come promesso la prima lezione riguardante Python 🙂 Alla fine ho optato per una registrazione audio/video su youtube. Il risultato è stato ottenuto grazie a xvidcap e ad oggconvert. Ricordo che le lezioni saranno pubblicate di lunedì e di venerdì.

Per suggerimenti, domande, o chiarimenti, non esitate a commentare questo post 🙂

Spero possa esservi utile 😉

Se vi interessa la versione ogg, o la versione originale mpeg, mi dispiace deludervi: purtroppo non posso caricarla su questo blog per problemi tecnici, ma se mi offrite uno spazio dove caricarle, sarò ben felice di condividerle 🙂

Aggiornamento: grazie edo947! Trovate le lezioni in mpeg (registrazione originale) e in ogg/theora (convertite da mpeg, qualche mb più leggere) su: hosted.filefront.com/tuxfra

Aggiornamento 2: grazie Shaytan! D’ora in poi le lezioni saranno scaricabili grazie allo spazio concessomi 🙂 Ecco il link di questa lezione in formato ogg: linuxedintorni.org/Frafra/Upload/lezione-001.ogg

In questi giorni ho provato un programa che si chiama byzanz, assieme alla sua applet (byzanz-applet). Questo programma permette di registrare, in formato gif, il nostro desktop, o solo una sua area (come una finestra). A questo punto mi si è accesa una lampadia: perché non fare delle mini-lezioni a tema su Python sfruttando questa possibilità? Un corso di Python basato su esempi pratici scritti e spiegati nella shell interattiva, in formato gif, in modo che sia riproducibile su qualsiasi browser e sistema. Lezioni a tema, facili, di piccole dimensioni. Che ne dite? Ecco un esempio di prima lezione introduttiva su Python (premere sull’immagine per vedere la lezione d’esempio):

[lezione introduttiva in python]

PyCon2

Ultimi 2 giorni per ricevere uno sconto sulla registrazione della seconda edizione della Python Conference italiana! Affrettatevi, sono rimasti circa 130 posti disponibili per uno degli eventi italiani più interessanti dell’anno 🙂 Sono caldamente invitati tutti i pythoniani o i programmatori che vorrebbero apprezzare questo stupendo linguaggio. Non si può non mancare! Vi aspetto a Firenze 😉

Maggiori informazioni su: www.pycon.it

Canzoni l33t

Eccovi un piccolo repertorio di cover musicali in l33t! Per veri geek 😉

http://miscstuff.altervista.org/l33t/songs.php