Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Software libero’ Category

Ecco la beta della nuova versione di kde! Per ulteriori informazioni visitare il nuovo indirizzo del mio blog, ovvero:

http://fraph24.wordpress.com/2008/05/27/rilasciato-kde-41-beta-1/

Annunci

Read Full Post »

Il titolo è di una canzone di Renato Zero che calza a pennello 🙂 E’ da tempo che voglio fare una distribuzione con le mie idee (che mi hanno portato a non collaborare più con FoxLinux), ma vi pongo una domanda…

…come immaginate la distribuzione dei vostri sogni? 😀

Minimalista (stile openbox/pypanel), gnomesca, con tante “K”, con webkit o gecko, con xine o gstreamer… A voi la parola 🙂

Insomma… Come la volete sta Frasy? 😀

Read Full Post »

Continuate a darvi da fare ragazzi di KDE 😉

Link: http://www.kde.org/announcements/announce-4.0.2.php

Read Full Post »

Ecco la petizione da firmare per chiedere a Nvidia di seguire le orme di AMD/ATI e di Intel, ovvero rilasciare le specifiche delle sue schede e/o rilasciare sotto licenza opensource/libera i propri driver, aiutando così la comunità. Ecco il link: www.opentheblob.com/nvidia/index.php

P.S. Mi scuso con i miei lettori del periodo di inattività di questo blog che ha preceduto questo post, ma non vi preoccupate, perché sto lavorando dietro le quinte 🙂 Sto facendo migrare a Linux il liceo Cassini di San Remo, e sto per rilasciare la nuova versione (la 0.6.x) di Botux 😉

Read Full Post »

Volete un file contenente un range di caratteri unicode? Volete provare l’ebbrezza di creare, grazie a questo programma ideato in Python dal sottoscritto, un file contenente tutti i caratteri unicode esistenti (o solo una parte)? Per eseguire il programma in modo da ottenere tutti i caratteri unicode dallo 0 (primo) al 1114111 (1114112°), basta digitare: python unicodepwned.py 0 1114111. Il file ottenuto è di 4,2 Mb, in appena un secondo 🙂

http://frafra.netsons.org/unicodepwned/

Ecco un esempio:


[frafra@localhost ~]$ time python Scrivania/unicodepwned.py 0 1114111
File created in: /home/frafra/unicode.txt
real 0m1.207s
user 0m1.093s
sys 0m0.112s
[frafra@localhost ~]$ du -h unicode.txt
4,2M unicode.txt
[frafra@localhost ~]$ cat /proc/cpuinfo | grep "model name"
model name : Intel(R) Core(TM)2 CPU T5500 @ 1.66GHz
model name : Intel(R) Core(TM)2 CPU T5500 @ 1.66GHz

Divertitevi 🙂

ps. Nuova versione di Botux (il mio bot per chat irc) è in arrivo! Riscritto totalmente da zero, dopo anni riprende lo sviluppo. Sia parte testuale sia parte grafica (scritta in qt4) 😉

Read Full Post »

“Il team samba riceverà le specifiche dei protocolli di Windows.” Con questo spettacolare titolo ossblog.it pubblica la notizia secondo cui, in seguito alle disposizioni della Commissione Europea del 2004 (link diretto alla pagina microsoft), la Microsoft è stata costretta a permettere la lettura dell’intera specifica del suo protocollo di comunicazione.

Per maggiori dettagli rimando tutti all’URL della notizia di ossblog.

Non sono mai stato particolarmente fiero di essere cittadino italiano per tanti motivi (politici e non), oggi sono fiero di essere cittadino europeo, di una comunità che, almeno in informatica, sta cercando di portare mercato e concorrenza.

Buone feste, da parte mia e da parte (controvoglia) di Microsoft. Ci siamo divisi il compito: agli auguri ci penso io, al regalo ci hanno pensato loro (ahahah).

Read Full Post »

Spesso vorremmo scaricare o vedere un video da youtube. Purtroppo youtube necessita di flash player, una applicazione proprietaria che, per Linux, va solo su x86. Proprio oggi ho dovuto configurare un ibook g3 (processore ppc), e ho elaborato un sistema per risolvere il problema. Un semplice script che, una volta immesso il link della pagina dove è presente il video, scarica il filmato in formato flv. A questo punto possiamo aprirlo con VLC o un programma che usi xine, come gxine o totem-xine. Consiglio di mettere lo script in /usr/share/bin, in modo tale da poter essere richiamato facilmente, nel caso dovessimo richiamarlo da linea di comando o da uno starter da mettere sul nostro pannello di gnome/kde/xfce. Lo script richiede zenity, wget e youtube-dl per funzionare. Creiamo un file, chiamato youtube-download.sh, con questo codice:


#!/bin/bash
URL=$(youtube-dl -g $(zenity --entry --title="Youtube Download" --text="Inserisci qui il link del video"))
NAME=$(zenity --entry --title="Youtube Download" --text="Inserisci il nome del video")
wget $URL -O "$NAME.flv" 2>&1 | sed -u 's/.*\ \([0-9]\+%\)\ \+\([0-9.]\+\ [KMB\/s]\+\)$/\1\n# Downloading \2/' |\
zenity --progress --title="Downloading..."

Se vogliamo che alla fine del download venga avviato il video, basta inserire alla fine:

vlc "$NAME.flv"

…oppure, al posto di vlc, mettere gxine o totem. Se vogliamo che questi video finiscano direttamente in una cartella, tra la prima e la seconda riga dello script, inseriamo:

cd /home/utente/youtube/

…dove /home/utente/youtube è il percorso dove avremo i nostri video.
Ricordate che per poter eseguire lo script dovete dare il permesso di esecuzione, con:

chmod +x youtube-download.sh

Il bello di questo script è che non necessita di essere avviato da terminale, in quanto si basa su zenity; una applicazione gtk che permette di visualizzare semplici finestre che, in questo caso, ci permettono di inserire informazioni o di visualizzare lo stato di un download.

Lo script è migliorabile ovviamente, si possono inserire più opzioni o modificarlo a proprio piacimento. Spero che possa esservi utile 🙂

Read Full Post »

Older Posts »