Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Programmazione’ Category

Per la prima volta nel nostro paese, ecco il Java IDE Day 2008! Ci sarà il 10 marzo a Genova e il 12 marzo a Roma (nelle rispettive facoltà di Ingegneria nell’università di Genova e nell’università Roma Tre). La partecipazione è gratuita e aperta a tutti.

Maggiori informazioni su: www.ideday.org

p.s. Ma noi stiamo già aspettando il PyCon 2, vero? 😉

Annunci

Read Full Post »

Volete un file contenente un range di caratteri unicode? Volete provare l’ebbrezza di creare, grazie a questo programma ideato in Python dal sottoscritto, un file contenente tutti i caratteri unicode esistenti (o solo una parte)? Per eseguire il programma in modo da ottenere tutti i caratteri unicode dallo 0 (primo) al 1114111 (1114112°), basta digitare: python unicodepwned.py 0 1114111. Il file ottenuto è di 4,2 Mb, in appena un secondo 🙂

http://frafra.netsons.org/unicodepwned/

Ecco un esempio:


[frafra@localhost ~]$ time python Scrivania/unicodepwned.py 0 1114111
File created in: /home/frafra/unicode.txt
real 0m1.207s
user 0m1.093s
sys 0m0.112s
[frafra@localhost ~]$ du -h unicode.txt
4,2M unicode.txt
[frafra@localhost ~]$ cat /proc/cpuinfo | grep "model name"
model name : Intel(R) Core(TM)2 CPU T5500 @ 1.66GHz
model name : Intel(R) Core(TM)2 CPU T5500 @ 1.66GHz

Divertitevi 🙂

ps. Nuova versione di Botux (il mio bot per chat irc) è in arrivo! Riscritto totalmente da zero, dopo anni riprende lo sviluppo. Sia parte testuale sia parte grafica (scritta in qt4) 😉

Read Full Post »

Uno dei meriti fondamentali dell’ opensource è di aver messo l’accento sullo sviluppo software condiviso tramite tool di controllo e supporto di versioni dei sorgenti. Inutile dire l’importanza di CVS nella storia del software open source ed inutile ribadire l’importanza di SVN successivamente.
Oggi, Canonical ha rilasciato la sua prima versione stabile di Bazaar, un software alternativo a SVN usato per gestire il progetto Ubuntu e che ha dalla sua molte caratteristiche interessanti: dalla versatilità grazie ai Workflows (che come dice la pagina sono mixabili e adattabili) alla semplicità di utilizzo. E’ scritto in Python e ha una struttura a plug-in. Inoltre, è progettato per essere un’API facilmente integrabile in qualsiasi ambiente di sviluppo.
Comunque chi si occupa di sviluppare software e non ha troppo tempo troverà in Bazaar un ottimo strumento. Ora come ora non ho tempo di installarlo per testarne approfonditamente le caratteristiche.
Ribadisco però che è alla base del progetto Ubuntu ed in quanto tale bisogna sicuramente riconoscerne l’efficacia…

Se usate Debian e/o Ubuntu potete installarlo semplicemente con apt-get install bazaar oppure da synaptic selezionandolo e installandolo. Ovviamente sempre da sudo.

Read Full Post »

Spesso vorremmo scaricare o vedere un video da youtube. Purtroppo youtube necessita di flash player, una applicazione proprietaria che, per Linux, va solo su x86. Proprio oggi ho dovuto configurare un ibook g3 (processore ppc), e ho elaborato un sistema per risolvere il problema. Un semplice script che, una volta immesso il link della pagina dove è presente il video, scarica il filmato in formato flv. A questo punto possiamo aprirlo con VLC o un programma che usi xine, come gxine o totem-xine. Consiglio di mettere lo script in /usr/share/bin, in modo tale da poter essere richiamato facilmente, nel caso dovessimo richiamarlo da linea di comando o da uno starter da mettere sul nostro pannello di gnome/kde/xfce. Lo script richiede zenity, wget e youtube-dl per funzionare. Creiamo un file, chiamato youtube-download.sh, con questo codice:


#!/bin/bash
URL=$(youtube-dl -g $(zenity --entry --title="Youtube Download" --text="Inserisci qui il link del video"))
NAME=$(zenity --entry --title="Youtube Download" --text="Inserisci il nome del video")
wget $URL -O "$NAME.flv" 2>&1 | sed -u 's/.*\ \([0-9]\+%\)\ \+\([0-9.]\+\ [KMB\/s]\+\)$/\1\n# Downloading \2/' |\
zenity --progress --title="Downloading..."

Se vogliamo che alla fine del download venga avviato il video, basta inserire alla fine:

vlc "$NAME.flv"

…oppure, al posto di vlc, mettere gxine o totem. Se vogliamo che questi video finiscano direttamente in una cartella, tra la prima e la seconda riga dello script, inseriamo:

cd /home/utente/youtube/

…dove /home/utente/youtube è il percorso dove avremo i nostri video.
Ricordate che per poter eseguire lo script dovete dare il permesso di esecuzione, con:

chmod +x youtube-download.sh

Il bello di questo script è che non necessita di essere avviato da terminale, in quanto si basa su zenity; una applicazione gtk che permette di visualizzare semplici finestre che, in questo caso, ci permettono di inserire informazioni o di visualizzare lo stato di un download.

Lo script è migliorabile ovviamente, si possono inserire più opzioni o modificarlo a proprio piacimento. Spero che possa esservi utile 🙂

Read Full Post »

Ho appena fatto l’upload delle prime due lezioni di programmazione in Python (in pdf con sintassi colorata) con le relative FAQ nella sezione Python del mio blog. Sono lezioni che faccio usufruendo del fantastico Gobby (editor di testo collaborativo). Se volete partecipare, basta contattarmi 🙂 Ah, ho anche reso disponibili le domande che mi vengono poste con le relative risposte. Buon divertimento 😉

Read Full Post »