Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Debian’ Category

Vuoi un sistema stabile (come Debian Etch o Sarge) ma non vuoi rinunciare ad avere l’ultima versione del kernel di Linux? C’è chi ha pensato anche a questo! Kenshi Muto, grazie al Debian kernel team, ha rilasciato una serie di immagini iso per Debian Etch e Sarge, sia per x86 sia per x86_64, con kernel Linux aggiornatissimo. Un sistema stabile, che va senza problemi anche sull’hardware più recente. Bello, vero? 😉

Ho analizzato personalmente l’immagine iso di Etch per x86. E’ incluso sia il kernel di default, sia il 2.6.23 per 486, 686 ecc.  + i relativi moduli. Vi terrò informati 🙂

Link: http://mirror.home-dn.net/d-i/

Read Full Post »

Ora, xorg 7.3 è entrato in sid, ma i driver Nvidia hanno qualche problema. Ecco come risolvere il problema dopo l’aggiornamento:

rm libglx.so libGLcore.so && ln -s libglx.so.100.14.11 libglx.so

Poi modifichiamo gdm.conf per dire fare partire xorg senza problemi:

(
cat << ‘EOF’
[servers]
0=newABI
[server-newABI]
name=newABI
command=/usr/bin/X -br -ignoreABI
flexible=true
chooser=false
handled=true
priority=0
EOF
) > /etc/gdm/gdm.conf

Infine, basta riavviare il pc o riavviare gdm (/etc/init.d/gdm restart).

Aggiornamento (19/09/07): Sono stati rilasciati i nuovi driver, che eliminano questo problema. Vedere:

Read Full Post »

Eccoci qua! Su Festy funziona tutto (a parte i tasti per abilitare/disabilitare bluetooth/wifi). Su Debian etch/lenny/sid basta qualche accorgimento… Per quanto riguarda questi due tastini mi sono documentato, ed ho trovato il modo di farli funzionare correttamente. Basta usare questo script fatto da me (sia Ubuntu sia Debian sia cosa-vuoi-tu-basta-che-sia-Debian-based):
http://files-upload.com/209958/acpi_acer.sh.html

Per settare webcam, driver nvidia e cpu freq. scaling su debian, usate questo script (sempre fatto da me):
http://files-upload.com/209907/travelmate_5620.sh.html

Ci ho messo un po’ a far funzionare tutto, ma per il resto… va benissimo come portatile. L’unica pecca…Il monitor a 17” è bello, ma mi pare troppo rigabile, e voglio trovare un modo per renderlo un po’ più “azzurrino” e leggibile (così da riposare la vista). Il lettore di carte (SD, XD ecc.) non l’ho testato, ma sembra andare. Il modem analogico non lo uso, per cui non saprete mai se vada o meno XD

Per chiarimenti o problemi, basta commentare questo post o scrivermi.

Read Full Post »

Perdonatemi, so che non scrivo da un po’ di settimane, ma sono stato molto preso e mi sono smaciullato anche un piede 😀 Il riassunto di quello che è accaduto questo mese fino ad oggi:

Dell ha accettato la proposta di preinstallare Linux e software libero nei propri pc. Se andate sul loro sito potete partecipare ad un sondaggio.

Rilasciati k3b 1.0 (il miglior programma di masterizzazione open), gnome 2.18 e sabayonlinux 3.3 (distribuzione gentoo based fatta da un italiano).

Il fondatore di gentoo (Daniel Robbins), dopo un anno di lavoro presso la m$, è tornato dalla comunità ed è stato duramente e ingiustamente insultato. In meno di una settimana s’è dimesso. Bufera in corso.

Altra mezza bufera sulle date di rilascio di Kde 4… Alla fine sembra che sarà rilasciato verso ottobre, ma che alcune cose saranno inserite solo nella 4.1 (come Kdevelop 4). Sembra che il porting su altri sistemi sia portando via più tempo del previsto.

Dopo la bufera degli sviluppatori Debian pagati per il rilascio della stabile in tempi brevi (missione fallita, molti altri sviluppatori non pagati hanno incrociato le braccia), sembra che Debian Etch 4.0 sarà rilasciata il due aprile.

Sembra che Google stia sviluppando un suo iPhone… Wow… Questo spiegherebbe il perché di tanti servizi dedicati ai dispositivi mobili 🙂

La Apple rilascia il suo macos 10.4.9, l’ultimo prima del 10.5… Che situazione surreale… Molti miei amici affezionati della mela hanno speso milioni per portatili power pc e ora si ritrovano allo sbando… Meno male che c’è Linux 😉

Read Full Post »

Flash su amd64

Capita di voler vedere un sito che richiede flash in un sistema amd64, ma per ora non c’è supporto per questa architettura. Soluzione? Continuate comodamente ad usare il vostro sistema a 64, e seguite queste istruzioni…

  1. # Queste operazioni devono essere eseguite dal superutente
  2. apt-get install linux32 ia32-libs ia32-libs-gtk libc6-i386 lib32asound2 lib32gcc1 lib32z1 -y
  3. # Scaricate questo pacchetto
  4. dpkg -i nspluginwrapper_0.9.91.2-1_amd64.deb
  5. # Queste operazioni devono essere eseguite da un utente
  6. # Scaricate Macromedia Flash 9 da questo link
  7. tar zxvf install_flash_player_9_linux.tar.gz
  8. cd install_flash_player_9_linux/
  9. linux32 sh flashplayer-installer # Rispondete “y” e poi “n”
  10. nspluginwrapper -v -a -i

E ora riavviate firefox/iceweasel/mozilla/o_che_diamine_usate 🙂

Read Full Post »

Torniamo a parlare di cubi rotanti, finestre trasparenti e che svolazzano per il nostro desktop. Riepiloghiamo e facciamo un po’ di chiarezza, dato che questi software sono in continua evoluzione. Prima capiamo cosa sono, poi qual è la soluzione adatta e infine come installare il tutto. Le due “basi” per questi effetti si chiamano XGL e AIGLX. I due programmi che si occupano di sfruttare le loro potenzialità sono Compiz e Beryl. Possono essere usati indipendentemente dalla scelta della “base”.

XGL: è un server X, come Xorg e XFree86

Pro: funziona con qualsiasi scheda grafica con driver accellerati

Contro: alcune applicazioni (come alcuni giochi opengl che richiedono l’accelerazione) devono essere lanciati in una sessione di Xorg separata per non creare problemi. Non è molto stabile. All’inizio non era software libero, Novell l’ha tenuto per un po’ di tempo nei suoi laboratori, poi l’ha rilasciato e reso libero.

AIGLX: è un’estensione inclusa e abilitata di default in xorg 7.1 e superiori

Pro: è parte integrante del progetto Xorg (quindi è usabile senza cambiare il server grafico e non avete altri problemi di impostazioni), è stabile, è molto pù leggero e veloce.

Contro: non funziona con tutte le schede. Funziona con tutte le schede grafiche che hanno driver che permettono l’accelerazione grafica open o comunque dei driver closed che permettano il suo uso. Attualmente esistono dei driver open per schede Intel (“ufficiali”), Ati (fino alla x850) e si stanno facendo buoni passi sulle Nvidia col progetto Nouveau. Per le schede Nvidia, i driver closed della serie 9xxx permettono l’uso di AIGLX.

Compiz: è il programma originario che “crea” gli effetti

Pro: progetto serio, in una buona fase di sviluppo, pulito, codice ben scritto ed ottimizzato, veloce.

Contro: non ha alcuni effetti, ad esempio le finestre che “si staccano” dal desktop o che prendono fuoco.

Beryl: è un fork di Compiz, ha più effetti e cose fighe

Pro: molti plugin, effetti e animazioni in più.

Contro: progetto confusionario, programma pesante, con un numero di bugs non piccolo.

Il mio parere è questo: se il vostro hardware lo permette, preferite AIGLX. Per la scelta del composite manager siete voi a decidere. Compiz se preferite qualcosa di più stabile e rodato, Beryl se volete provare gli ultimissimi effetti.

Ecco come installarli:

XGL

  • Debian/Ubuntu
    Se non avete xserver-xgl nei vostri repo (cercate con apt-cache search xserver-xgl e se c’è installatelo), aggiungete a /etc/sources.list questa riga (attenzione, una è per i386 una per amd64, scegliete la più adatta):

    deb http://www5.autistici.org/debian-xgl/debian/ binary-i386/
    deb http://www5.autistici.org/debian-xgl/debian/ binary-amd64/

    Digitate (come root):

    export srv=”hkp://wwwkeys.eu.pgp.net”
    gpg –recv-keys –keyserver $srv 11F6E468
    gpg –armor –export 11F6E468 | apt-key add –
    apt-get install xgl

  • Dopo averlo installato, scrivete in /etc/gdm/gdm.conf in modo che la parte finale risulti così:

    [servers]
    0=Xgl # replace X by Xgl
    [server-Xgl]
    name=Xgl
    command=/usr/X11R6/bin/Xgl :0 -ac -accel glx:fbo:0 -accel xv:fbo -fp /usr/share/fonts/X11/misc
    flexible=true

  • Per Gentoo, seguire questa guida.

AIGLX:

  • Dovete usare una distribuzione che usi Xorg 7.1 o superiore. Viene abilitato di default, molto probabilmente non dovete toccare nulla.

Compiz:

  • Debian/Ubuntu
    Se non usate Sarge e precedenti o Dapper e precedenti, vi basta installare dai repo ufficiali compiz con i pacchetti correlati che preferite. Cercateli e e poi installateli con: apt-cache search compiz
  • Per Gentoo, seguire questa guida

Beryl:

Se avete problemi, cercate su:

Altrimenti cercate su Google o chiedete pure a me 🙂

Read Full Post »

Xgl e Ati

Purtroppo, le schede Ati più recenti non hanno l’accellerazione grafica open, quindi niente Aiglx. Per ovviare ciò, ecco come installare Xgl e Beryl sulla vostra Debian-based. Dovete avere già i repo per Beryl (vedere gli how-to precedenti per maggiori informazioni).

#!/bin/sh
Xgl :1 -fullscreen -ac -br -accel glx:pbuffer -accel xv:pbuffer &
sleep 4
export DISPLAY=:1
exec gnome-session

  • (da root) chmod a+x /usr/local/bin/startxgl.sh
  • (da root) vim /usr/share/xsessions/xgl.desktop

[Desktop Entry]
Encoding=UTF-8
Name=Xgl
Exec=/usr/local/bin/startxgl.sh
Icon=
Type=Application

  • Aggiungere in Avvio programmi (sotto la voce Desktop, Preferenze, Sessioni) questo comando: gnome-settings-daemon
  • Riavviamo X con Ctrl+Alt+Del
  • In Gdm scegliamo la sessione Xgl
  • Logghiamoci
  • Apriamo il Terminale (sotto la voce Applicazioni, Accessori)
  • Digitiamo:
    • beryl-xgl &
    • nohup emerald &
    • beryl-manager
  • Ora abbiamo il nostro bel desktop 😀 Volendo quei tre comandi possono essere inclusi in uno script.sh, per non digitare ogni volta i comandi.

Note: stranamente, se beagled viene abilitato nella nostra sessione di Gnome (vedi sotto Sessioni, Avvio programmi), Gnome sotto Xgl crasha, e bisogna riavviare X. Inoltre disabilitate lo screensaver, altrimenti non riuscirete ad accedere al desktop dopo n minuti 🙂 Altra cosa importante, su alcune Ati di ultima generazione possono avvenire dei freeze. Si risolve seguendo questa piccola pratica: gentoo-wiki.com/HOWTO_XGL/Troubleshooting

Spero che vi sia stato d’aiuto 😀

Aggiornamento del 24/01/07

E’ consigliato basarsi sulla nuova guida unificata, visitabile su:
frafra.wordpress.com/2007/01/24/xgl-aiglx-e-amichetti-vari

Read Full Post »

Older Posts »